emma ciceri


Il reale Ŕ l’oggetto della mia ricerca. La relazione con esso si manifesta tramite una continua contemplazione: una prolungata, silenziosa e meditativa osservazione di qualcosa dal suo interno.
Lavoro con gesti semplici di selezione del reale che uniti ricreano una realtÓ parallela. Mi interessa la vicenda umana, il singolo e la moltitudine.
La produzione abbondante di immagini mi spinge ad un processo contrario. Tramite la cancellatura tento continuamente di eliminare le immagini. Ottengo in realtÓ degli isolamenti che sottolineano l’indispensabile. Una pratica di pulizia e vuoto che genera una nuova moltitudine di presenze.
(Emma Ciceri)

La mostra da CHAN: Zone
Scarica la biografia di Emma Ciceri (file .pdf)
4novembre2009, video colore, 3’50’’,2010 lode, video colore, loop, 2009 Senza titolo, olio su tela, 13x18 cm, 2011 aereo grembo, matita su velina, cornice 105x34 cm, 2009