marco lampis


(Cagliari, 1976), ha studiato a Bologna e a Berlino. Selezionato per il Premio Terna 2009, ha vinto il Premio MAN-Gasworks, partecipando al Gasworks International Program Residency a Londra nel 2010. Nel 2008 ha seguito il Corso Superiore di Arti Visive della Fondazione Ratti a Como.
Ha partecipato a mostre in Italia (Generazioni Glocal, Exmŕ, Cagliari curata da Sonia Borsato,2011; Public Improvisation, Fabbrica del Vapore, Milano - curata da L.Cerizza, A.Daneri, 2008) e all’estero (Mulhouse 008, La creation contemporaine issue des čcoles d’art europečennes, Mulhouse, 2008; Have a Look! Have a Look!, galleria Form Content, Londra - curata da F. Pedraglio, P. Vermootel, C. Riva, 2010). La sua prima mostra personale č nel 2010 Altrove, all’infinito, MAN (Nuoro) a cura di Cristiana Collu. Nel 2011 č stato selezionato per la Biennale Giovani Artisti di Monza.

La mostra da CHAN: Come accordare una stanza