CHAN | ARTE - Contemporary Art Association

ARTISTI
HOME > MOSTRE

archivio | future

dal 08/07 al 24/07/2011
Marco Lampis
Come accordare una stanza

Inaugurazione giovedý 07/10, ore 18.30
Orari: da mercoledý a sabato, 16.00 – 19.30


Marco Lampis ci suggerisce una visione sonora del mondo, attraverso lavori che non utilizzano – paradossalmente – il sonoro. ╚ una relazione pi¨ sottile e pervasiva che l’artista cerca di restituire attraverso immagini, frammenti, indizi che portano l’osservatore ad interrogarsi sulla propria risonanza “ambientale” e la propria relazione con lo spazio che lo circonda.
Il lavoro di Marco Lampis si compone di immagini o interventi – spesso minimi - che invitano il visitatore a entrare in relazione con l’ambiente in cui vive. Utilizzando “sia oggetti di uso comune - principalmente scarti e rifiuti, che rimandano a concetti musicali come l’eco, il delay, il rumore e l’improvvisazione – sia la fotografia che permette di materializzare e rendere pi¨ evidente la distanza che ci separa dagli oggetti, dallo spazio esterno e dall’architettura”.
L’intervento evocativo proposto nell’installazione da CHAN parla attraverso le forme e le caratteristiche dei materiali per creare una ideale quanto virtuale risonanza dello spazio espositivo. Il proposito di accordatura (a metÓ tra un’impostazione scientifica e una dimensione invece spirituale e metaforica) messo in atto in “Come accordare una stanza” diventa “un mezzo per dare evidenza alle forze (vibrazioni, risonanze) che vengono subite dagli oggetti, che stanno intorno agli oggetti, che riempiono una stanza”.

Scarica il comunicato stampa (file .pdf)


foto Francesco Cardarelli foto Francesco Cardarelli foto Francesco Cardarelli foto Francesco Cardarelli