CHAN | ARTE - Contemporary Art Association

ARTISTI
HOME > MOSTRE

archivio | future

dal 18/06 al 20/07/2009
Viviana Milan.
So far from paradise.
So close to paradise.


Il progetto, ideato per lo spazio espositivo di CHAN presenta due ricerche inedite di Viviana Milan, incentrate sul tema del tempo, del sacro e del rito.
Il titolo della mostra richiama la condizione di estrema fragilitÓ della relazione tra l’essere vivente e il Paradiso perduto, che l’artista rielabora in un video e in un lavoro fotografico.
Il video “Studio per Annunciazione” (2009) Ŕ dedicato all’omonima rappresentazione iconografica, riattualizzata come nuova possibilitÓ nell’oggi, attraverso una riproposizione intensa ed essenziale.
La serie di fotografie “Incipit” (2008) nasce in precedenza come riflessione sulle abluzioni rituali nelle diverse religioni, concentrandosi sullo sguardo - rivolto verso l’alto ad incontrare la luce – dei modelli chiamati a reinterpretare i gesti del sacro.
Entrambi i lavori riflettono sulla separazione visiva tra eventi celesti e accadimenti terreni, sul diverso senso formale tra alto e basso e tra sublime e fisico, nel tentativo di trovare un’unione che metta in evidenza il territorio del tempo che viene prodotto tra il visibile e l’invisibile.
Il tema della temporalitÓ giÓ in Platone diventa un ponte tra divino e umano, cosý come per i Cristiani l’annuncio dell’Incarnazione segna l’ingresso di Dio nel tempo del mondo.
Nel lavoro di Viviana Milan la finzione si sostituisce al reale, la presenza assoluta alla sua nascosta lateralitÓ, nella coesistenza degli opposti tra l’esser-ci e il non esserci del tutto.

Scarica il comunicato stampa (file .pdf)
Scarica il catalogo (file .pdf)

Le opere in mostra: